Scoperte le foglie più antiche di tè

Inviato da:

Interessante, nonché più unico che raro (almeno dalle nostre parti), articolo riguardante il tè uscito sul Corriere della Sera. Il ritrovamento di foglie di camellia sinensis nella tomba dell’imperatore Liu Qi, (188 a.c. – 141 a.c.) permettono di fissare la più antica data conosciuta sull’uso ed il consumo del tè, ad almeno 2150 anni fa.

Preparazione del tè in un'antica stampa cinese

L’articolo al ...

Continua la lettura →
0