Tipicamente il tè viene classificato in base alla lavorazione delle foglie (verde, nero, bianco e così via), ma questo ci dice ben poco della qualità del prodotto finale. Per questo accanto a questa suddivisione, che ha anche importanza commerciale, si affiancano altre classificazioni che permettono di determinare quanto è pregiato il tè. La più nota ed importante riguarda quella basata sul tipo di foglie raccolte dalla pianta, ed è facilmente rintracciabile anche per la rete in diversi siti, la lista che presento in questa pagina si basa su QUESTA FONTE. Possiamo identificare due macrocategorie: quella delle foglie intere (Leaf) e quella delle foglie spezzate (Broken), che si suddividono poi in diverse denominazioni specifiche. Sebbene basata sulle foglie, questa classificazione si usa tipicamente per i tè neri.

Leaf

  • FOP (Flowery orange pekoe): Raccolta composta dal germoglio terminale della pianta e dalla prima foglia sottostante. La miscela è ricca di germogli e foglie giovani, quindi di alta qualità.
  • GFOP (Golden flowery orange pekoe): Si tratta di una raccolta FOP cui vengono aggiunte quantità rilevanti di punte dorate, ovvero le estremità dei germogli giallo-dorati.
  • TGFOP (Tippy golden flowery orange pekoe): Raccolta con alta percentuale di punte dorate, di altissima qualità.
  • SFTGFOP (Special finest tippy golden flowery orange pekoe): La miglior qualità di raccolta FOP.
  • OP (Orange pekoe): Raccolta di buona qualità ma effettuata più tardi rispetto alla FOP. Formata da foglie lunghe ed appuntite, raccolte quando la parte terminale del germoglio si apre a foglia. Può contenere delle punte.
  • P (Pekoe): Foglie più corte e meno fini rispetto all’OP.
  • FP (Flovery pekoe): Varietà composta da foglie arrotolate a forma di palline.
  • PS (Pekoe souchong): Raccolta simile a P ma meno fine, con foglie più corte.
  • S (Souchong): Foglie arrotolate nel verso della lunghezza per ottenere frammenti irregolari. Raccolta di minore qualità, spesso usata in Cina per i tè affumicati.

Broken

Molte delle denominazioni di questa categoria sono analoghe a quelle Leaf, ma associate a foglie rotte.

  • GFBOP (Golden flowery broken Orange pekoe)
  • GBOP (Golden broken orange pekoe)
  • TGBOP (Tippy Golden broken orange pekoe)
  • TGFBOP (Tippy Golden Flowery broken orange pekoe)
  • FBOP (Flowery broken orange pekoe)
  • BOP (Broken orange pekoe): Le foglie di questo tipo sono usati normalmente per le miscele, e provengono da foglie FOP e OP.
  • BP (Broken Pekoe): BP con foglie leggermente più grandi e di qualità inferiore.
  • BPS (Broken Pekoe Souchong): Usato solo per le miscele, sono le foglie di qualità peggiore.

Aggiungi un commento